BONIFICA DELL'AMIANTO E DEL CEMENTO

La bonifica del cemento amianto è necessaria a causa dell'elevata tossicità di questo materiale che, in passato, per la sua elevata resistenza alla rottura, è stato ampiamente utilizzato nell'edilizia civile e negli impianti industriali. Tale operazione deve essere affidata ad aziende esperte nel settore come Guidati Coperture con sede a Boltiere, in provincia di Bergamo. L'impresa, dal 1974, è specializzata anche incostruzione di tetti e coperture, in ristrutturazioni edili di interni ed esterni e nella manutenzione di facciate.


Professionalità al servizio della vostra azienda

Il personale di cui si avvale Guidati Coperture provvederà a effettuare un sopralluogo nelle zone da bonificare, al fine di individuare la metodologia più opportuna per trattare l'amianto garantendo, naturalmente, la massima sicurezza. I tecnici potranno procedere con l'incapsulamento dei manufatti in eternit, eseguito mediante prodottiimpregnanti o coprenti. I primi penetrano nel materiale, in modo che le fibre di amianto e la matrice cementizia leghino tra loro, mentre i secondi servono per creare una membrana spessa e compatta sulla superficie del tetto. Nella rimozione totale dell'amianto, gli interventi dovranno essere effettuati cercando di salvaguardare il più possibile l'integrità del composto. In seguito potrà essere installata una nuova copertura sostitutiva utilizzando, ad esempio, rivestimenti in fibrocemento, rame o in alluminio.


Rimozione e messa in sicurezza di strutture d'amianto

Gli esperti di Guidati Coperture, per confinare e rendere innocuo l'amianto, dopo aver valutato con attenzione se la struttura portante del tetto sia in grado o meno di supportare il peso dei nuovi rivestimenti, potranno optare per la sovracopertura attraverso la sovrapposizione di pannelli o lastre.

Share by: